Trello per organizzare le informazioni (ed eliminare le mail)

Ti voglio presentare Trello: è una piattaforma online che, attraverso delle bacheche, ti permette di organizzare idee, attività, informazioni e progetti.

 

Il sistema è molto semplice e lo puoi personalizzare come vuoi.

 

Con Trello puoi creare una bacheca per ogni argomento e all'interno della bacheca sviluppare quell'argomento organizzando le idee e le informazioni che magari in questo momento hai sparso tra agenda, mail e post-it volanti. Esiste la versione web e le app per ogni smartphone e quindi in ogni momento puoi consultare le tue bacheche o puoi accedere per fissare un'idea che ti è venuta o archiviare un'informazione che ti è appena arrivata, in modo che non vada persa. Puoi anche controllare le fasi di un progetto od organizzare le attività da fare raggruppate per categorie. In questo senso io lo uso come mio personale GTD digitale.

 

Per come è strutturato Trello, in questa circostanza in realtà te lo voglio presentare come strumento alternativo alle mail tra colleghi. Le bacheche di Trello, infatti, si possono condividere con altri membri e in questo modo puoi gestire i progetti condivisi su questa piattaforma semplice e colorata!

 

Invece di mandarvi centinaia di mail e disperdere le informazioni tra i vari botta e risposta, Trello permette a te e ai tuoi colleghi di organizzare le idee, le informazioni, le attività e i progetti in bacheche tematiche. All'interno di ogni bacheca si inseriscono le colonne degli argomenti principali (si chiamano "liste") e all'interno di ogni lista si inseriscono le card, cioè i post, di quell'argomento. Ogni membro può commentare i post, aggiungere card, inserire allegati, etichettare con un colore la card, assegnare un compito ad un altro membro e inserire la data di scadenza.

 

Noi di Organizzatessen abbiamo completamente eliminato le mail perché facciamo tutto con le bacheche di Trello! 

 

Prova ad accedere (puoi farlo anche con il tuo account di Google) e imposta la tua prima bacheca! 

 

Ale

Scrivi commento

Commenti: 0